Migliorare la competitivita' mantenendo il controllo dei rischi
grey lineCredito fornitore - Forfaiting
Strutture finanziarie a sostegno di progetti di investimento
grey line

Internazionalizzare la propria Azienda e promuoverla all'estero




Un network esteso, per una presenza capillare sui mercati esteri

Delocalizzare la produzione per aumentare la redditivita'


Strumenti alternativi per la finalizzazione del business




Tecnologie all'avanguardia per qualsiasi tipologia di rifiuti

Soluzioni complete per un problema di grande impatto ambientale


Investire nella produzione di energia da fonti rinnovabili
 



Credito fornitore - Forfaiting
Migliorare la competitivita' mantenendo il controllo dei rischi

L’Azienda esportatrice si trova spesso nella situazione di dover offrire al proprio cliente una dilazione di pagamento che può andare dai 6 mesi fino a diversi anni, a seconda della tipologia e grandezza del contratto di fornitura.

E’ quello che nella terminologia di settore viene definito “credito all’esportazione” e che costituisce poi un problema da risolvere per l’Azienda, la quale deve da un lato garantirsi contro il rischio di mancato pagamento e dall’altro ottenere la liquidità necessaria ad affrontare l’approntamento della fornitura.

Quando è l’Azienda a concedere il credito al cliente, ricevendo dei titoli cartacei che lo rappresentano (bills of exchange o promissory notes), siamo in presenza di un “credito fornitore”.
Lo sconto “pro-soluto” dei titoli di credito viene definito nella pratica finanziaria “forfaiting” e consiste nell’operazione con la quale l’esportatore cede i titoli di credito ad un soggetto che, in cambio di uno sconto sul valore nominale del credito stesso, si assume integralmente il rischio di insolvenza del debitore impegnandosi a non effettuare alcuna rivalsa sull’Azienda.

Il forfaiting offre numerosi vantaggi per l’esportatore:

· Trasferimento integrale del rischio di mancato pagamento
· Pagamento in contanti al momento della spedizione
· Finanziamento a tasso fisso sul medio-lungo termine
· Possibilità di verificare in anticipo la fattibilità sul Paese e sulla controparte
· Semplificazione della gestione amministrativa del credito
· Costo del finanziamento non dipendente dallo standing dell’esportatore
· Esclusione del finanziamento dall’esposizione globale dell’Azienda (Centrale Rischi)

 

 

 
Home | Finanziarie | Commerciali | Per l’ambiente | Chi siamo | Contatti
CIS ESTERO fze | P.O. Box 327721 - Ras Al Kaimah Free Trade Zone - U.A.E | email:info@cisestero.com